Comunicazioni sociali


11 agosto 2017

Si avvisano i signori Azionisti che in data 11.08.2017 prot. N. 310300/2017 è stato depositato presso la CCIAA di Milano l'avviso di offerta di opzione che qui di seguito si riporta in data 11.08.2017

PUBBLICAZIONE OFFERTA DIRITTO DI OPZIONE AI SENSI DELL’ART.2441
SECONDO COMMA DEL CODICE CIVILE

Il sottoscritto DOTT. SILVIO ERNESTO ALBINO RANCATI, nato a Milano (MI) l’1/3/1963, residente in Basiglio (MI), Via dei Longobardi n. 36, C.F. RNC SVL 63C01 F205H, in qualità di Presidente del Consiglio di Amministrazione della società MAGISTER ENERGY ENGINEERING S.p.A., con sede in Milano, Corso Vercelli n. 1, C.F. e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 08557600965

COMUNICA CHE

  1. con assemblea straordinaria del 3/8/2017, a rogito Notaio Monica Zara di Milano, Repertorio n. 59497/16196, iscritta presso il registro delle imprese di Milano in data 4/8/2017, registrata a Milano - Agenzia 4 il 4/8/2017, n. 45676 Serie 1T la società sopra indicata ha deliberato:

    • di coprire le perdite di euro 1.599.265,00 come risultanti dalla situazione patrimoniale al 31/5/2017 approvata dai soci e allegata al sopra citato verbale unitamente alla nota integrativa, alle osservazioni dell’organo amministrativo e del collegio sindacale nel modo seguente:

      • per euro 1.089.750,00 mediante utilizzo della voce "riserva sovrapprezzo azioni" iscritta al passivo dello stato patrimoniale della situazione patrimoniale al 31 maggio 2017 per un pari importo;

      • per euro 209.534,00 mediante utilizzo della voce "altre riserve" iscritta al passivo dello stato patrimoniale della situazione patrimoniale al 31 maggio 2017 per un pari importo;

      • per euro 60.250,00 mediante azzeramento del capitale sociale.

    • di aumentare il capitale sociale a pagamento ad euro 250.000,00, previa copertura della residua perdita dell’importo di euro 239.731,00, mediante emissione di n. 250.000 nuove azioni da un euro ciascuna, da offrirsi in opzione ai soci in proporzione al numero delle azioni da ciascuno possedute;

    • che il diritto di opzione potrà essere esercitato entro 15 (quindici) giorni dalla data di pubblicazione dell’offerta a cura dell’organo amministrativo ai sensi dell’art. 2441 secondo comma c.c. e che coloro che eserciteranno il diritto di opzione, purché ne facciano contestuale richiesta, avranno diritto di prelazione nell’acquisto delle azioni rimaste inoptate. Detto aumento di capitale è inscindibile e dovrà essere sottoscritto entro il 30 settembre 2017;

    • di stabilire che l’aumento di capitale come sopra deliberato possa essere liberato anche mediante utilizzo e compensazione di crediti finanziari certi e liquidi vantati nei confronti della società;

    • di dare mandato al consiglio di amministrazione, e per esso al Presidente del consiglio di amministrazione e all’Amministratore delegato dr. Fabio Fraternale in via tra loro disgiunta, di dare esecuzione all’aumento di capitale come sopra deliberato, nel modo seguente:

      • procedendo, ai sensi dell’art. 2441 c.c. all’offerta dell’aumento in opzione ai soci prevedendo come termine finale per il suo esercizio 15 giorni dalla pubblicazione dell’offerta e subordinando la sottoscrizione al versamento pro quota dell’importo necessario alla copertura della perdita residua;

      • che nel caso in cui un socio non eserciti il suo diritto di opzione procedere all’offerta delle opzioni inoptate nei successivi 15 (quindici) giorni ai soci che abbiano esercitato il diritto di opzione come previsto dal terzo comma dell’art. 2441 c.c.

Pertanto, con la presente comunicazione

SI SEGNALA

quanto segue:

a. i signori azionisti potranno esercitare il diritto di opzione entro 15 (quindici) giorni dalla data di pubblicazione della presente offerta ai sensi dell’art. 2441 secondo comma c.c.;

b. gli azionisti che eserciteranno il diritto di opzione, purché ne facciano contestuale richiesta, avranno diritto di prelazione nell’acquisto delle azioni rimaste inoptate;

c. l’aumento di capitale è inscindibile e dovrà essere sottoscritto e versato per almeno il 25% entro il 30 settembre 2017;

d. nel caso in cui un socio non eserciti il suo diritto di opzione, si procederà all’offerta delle opzioni inoptate nei successivi 15 (quindici) giorni al socio che abbia esercitato il diritto di opzione come previsto dal terzo comma dell’art. 2441 c.c.

MAGISTER ENERGY ENGINEERING S.p.A.

Il Presidente del Consiglio di Amministrazione

Dott. SILVIO ERNESTO ALBINO RANCATI